Il giallo europeo nel mirino

n°6 Agosto-Settembre- Ottobre del 2006

 

 

>> Rittrato

James McClure
9 octobre 1939, Johannesburg, Afrique du Sud
17 juin 2006, Oxford

Claude Mesplède
Traduzione: Giuseppina La Ciura

 

© Zeki

Il romanziere britannico James McClure, vinto dalla leucemia, è deceduto il 17 giugno 2006, all'ospedale di Oxford. Ci restano i suoi romanzi presentati su Europolar.

Infanzia a Pietermaritzburg, in Sudafrica. Fotografo di pubblicità, egli fa l'insegnante per quattro anni prima di divenire reporter specializzato in cronaca nera. Nel 1965, emigra in Gran Bretagna e lavora al “ Daily Mail “ di Edimburgo, poi più tardi all' “Oxford Times”.

Con il suo primo libro, Porcellino a vapore (The Steam pig, 1971), McClure inizia una serie che mette in scena due poliziotti sudafricani , il tenente afrikaner Tromp kramer della Brigata criminale di Trekkersburg e il sergente bantù Mickey Zondi, suo compagno di squadra. L'interesse principale dei romanzi di questa serie sta nel mettere insieme , in un paese in cui regna l'apartheid, un Bianco e un Nero la cui cooperazione si trasforma presto in amicizia. Nel corso della loro prima apparizione, essi indagano sull'assassinio di una giovane donna, professoressa di Musica. Mentre ne ricostruiscono a poco a poco il passato, essi scoprono che la vita di due fratelli( un maschio e una femmina) è stata brutalmente sconvolta il giorno in cui un prelievo di sangue ha rivelato loro delle origini “ nere”.

Nel secondo episodio della serie, Sonata a quattro mani (The Caterpillar Cop, 1972) Kramer e Zondi cercano l'assassino di un adolescente strangolato e mutilato. La vittima apparteneva al “Club dei détective”, una organizzazione finanziata dal Ministero degli Interni che mira a trasformare degli scolari in ausiliari della Polizia. La serie prosegue con Indagine in bianco e nero (The Gooseberry Fool, 1974), Coppia vincente (Snake, 1975), The Sunday Hangman (1977), The Blood of an Englishman (1980), The Artful Egg (1984).

Il cane che canta (The song dog, 1991), pubblicato molto dopo, è di fatto il primo episodio della serie : vi si vede il tenente Kramer incontrare per la prima volta Zondi, il quale viene a dargli man forte per risolvere un'indagine complicata che ha luogo in un paesino sperduto nel Nord dello Zuzuland. Il racconto si presume si svolga all'inizio degli Anni 60, perché evoca l'arresto imminente di un avvocato, membro dell' ANC, di nome Nelson Mandela.

Dalle trame ingegnose punteggiate di un humour discreto, questi romanzi fanno trattenere il fiato al lettore. Inoltre, permettono di scoprire alcuni aspetti della vita in Sudafrica prima della fine dell'apartheid.

 

Bibliografia

Four and Twenty Virgins (1974)
Rogue Eagle (1976)

Serie Tromp Kramer e Mickey Zondi

The Song Dog (Il cane che canta, Giallo Mondatori, n 2281, 1992)
The steam pig (Porcellino a vapore, Gialli Rizzoli, 1975)
The caterpillar Cop (Sonata a quattro mani, Gialli Garzanti, 1976)
The Gooseberry Fool (Indagine in bianco e nero, Gialli Garzanti, 1975)
Snake (Coppia vincente, Gialli Garzanti, 1977)
The Sunday hangman (1977)
The blood of an Englishman (1980)
The artful Egg (1984)

Altri titoli fuori serie

 

NdT: per la bibliografia in lingua italiana mi sono avvalsa di due testi fondamentali del prof. Roberto Pirani

-Dizionario bibliografico del Giallo vol II
-Dizionario bibliografico del Giallo. Collane e periodici in Italia (1895-1999)


powered by FreeFind

© 2005 europolar

Home | Editoriale | Redazione | Traduttori | Archivi | Links | Webmaster | Mappa del sito | Webmaster: Emma